.
Benvenuto, serve aiuto? Clicca qui Benvenuto! Registrati oppure
Accedi attraverso il Gustanetwork

Via Luca della Robbia, Canali di Reggio Emilia, RE
Valutazione:
Imperdibile!!!
Prezzo a persona:
25.00 €
Servizio utilizzato:
pub
Contesto:
 
baracca con gli amici
Commenti:
(1) vai ai commenti
Tag assegnati:

testapelata

ha visitato il locale il 09/09/2013 testapelata avatar
488 Recensioni scritte dal 12/09/2010 4582 Punti

Serata organizzata per il rientro dalle ferie, delle loro ferie !!!

Non amo, in genere, recensire un locale più di una volta, a meno che non esistano i presupposti di un “cambiamento epocale” o per l’aver assaggiato/degustato piatti diversi dalle precedenti esperienze.

In questo caso lo strappo alla regola si può fare, questa serata denominata 4 AMICI AL PUB ha connotatiti da “serata storica”.

La serata è organizzata in collaborazione con la Gelateria Capolinea, la Pizzeria Piccola Piedigrotta ed il Birrificio Lambrate , stasera niente panini solo fritti e pizza pizza pizza , sono stati installati due forni elettrici proprio per la serata !

Ci troviamo in dieci, Il Barone aveva prenotato già da settimane il tavolo………altrimenti non avremmo trovato posto, tutto strapieno , esaurito l’interno, l’esterno ed anche i posti in piedi !!!!!

Partiamo subito con un assaggio di fritti: polpette di Fassona, che dopo un leggero calo di qualità nelle scorse settimane hanno ripreso il loro posto a tavola ; patate fritte di maiale, in realtà straccetti di maiale impanati e fritti……….una leccornia che, come le ciliegie, uno tira l’altro ; zola fritto, la novità degli ultimi mesi, un bel dado di gorgonzola impanato e fritto, molle al punto giusto, non filante, perfetto !!!!!!!

E via con le pizze, sono presentate 4 diverse tipologie e, volutamente, io ed Il Barone siamo seduti a fianco per provarle tutte:

speciale: bufala, pachino, sammarzano, basilico , classica ma non per questo meno buona

cilentana: gorgonzola e sorbetto di fichi , originalissima e molto, molto sfiziosa

muu con giovanna: pancetta cotta, sammarzano, stracciatella, per me la numero uno della serata

poppi: bufala, semi di papavero, papavero fresco (avete letto bene), guanciale al mirto, olive taggiasche, caciocavallo podalico , fin troppi ingredienti di altissima qualità, anche qui siamo da applausi.

Specifico che l’impasto è morbidissimo, alto il giusto, le pizze sono risultate tutte cotte alla perfezione .

E da bere ??? serata con la possibilità di degustare quattordici birre, tutte del Birrificio Lambrate, personalmente berrò tre pinte ed assaggerò altre tipologie nel bicchiere degli amici, in sintesi parto con

Su De Doss una blanche salata con la quale ho degustato i fritti, birra leggera che ricorda lontanamente la Goose ,

Drago Verde un’american lager che ha accompagnato le prime due pizze , dissetante e beverina ,

Sant’Ambrous una belgian golden ale piuttosto impegnativa con la quale ho chiuso la fantastica serata….anzi no.

Anzi no perché ho assaggiato anche un paio di gelati:

gorgonzola, radicchio trevigiano, cipolla di tropea, buono per le prime due/tre cucchiaiate, poi diventava un po’ pesante sia per la presenza del formaggio che per quella della cipolla ;

molto meglio, a mio parere,

fiordilatte e cappero di Pantelleria, ne ho assaggiato un paio di cucchiaiate ed a mio gusto è “straordinario” .

Serata straordinaria che ha raggiunto lo scopo, mangiare ottima pizza bevendo birra “quasi” introvabile in un ambiente che non ha paragoni in tutta la provincia e, forse, oltre.

Prezzo finale un po’ calmierato dalla presenza del barone, un po’ dal fatto che quando si è in dieci e si divide “alla romana”, ci perde chi mangia e beve poco ed in questo caso …………. non sono io !!!!

Venticinque euro che avrebbero dovuti essere qualcosa in più per una seratona irripetibile !!!!

Imperdibile!!!

permalink a questo commento

[tata]
30/09/2013
devo dire tutto originale!! e tutto fa venire l'acquolina in bocca...non so il gelato..ma tutto il resto fa venire una fame